Al Zawahiri attacca anche Benedetto XVI

Nell’ultimo video del numero due di Al Qaeda, Ayaman Al Zawahiri, dopo il lungo attacco agli Usa e la denuncia che la loro guerra in Iraq è un fallimento, appaiono anche alcune immagini di Benedetto XVI, definito «il Papa che ha offeso l’Islam»: si tratta in particolare di immagini della recente visita in Vaticano del Re saudita Abdullah. Al minuto 57 della lunga intervista realizzata dalla casa di produzione «Al-Sahab» all’ideologo di Al Qaeda, Al Zawahiri ha attaccato con forza i dotti islamici, e in particolare quelli sauditi che vietano ai musulmani di fare la guerra santa contro gli americani.

«Chiedo a questi Ulema perché la Jihad contro i russi era un dovere mentre ora è vietato combattere gli americani in Afghanistan – afferma il medico egiziano -. Chiedo inoltre a questo Muftì che segue la scuola di Bush se era appropriato il fatto che il governante (si riferisce al Re saudita Abdullah) abbia visitato il Papa che ha offeso l’Islam e i musulmani. In questo modo si propone la dottrina moderata e avviene il confronto con il politeismo dei mufti sauditi?».

al-zawahiri.jpg

Annunci

6 Risposte to “Al Zawahiri attacca anche Benedetto XVI”

  1. Ah, bhe, totti…proprio in questi giorni sto riflettendo sulle varie religioni, Quella “nostra”, cristiana, i musulmani, gli ebrei…
    Ecco, io penso che, nonostante ogni religione abbia un Dio diverso e una cultura diversa, alla fine possiamo identificare tutti questi Dei in un’unica entità, perchè altrimenti come si potrebbe dire quale religione ha ragione??
    Voglio dire: che siano tutte vere e che tutte abbiano un DIO fisicamente diverso è impossibile, perchè sarebbe un controsenso, ma anche se solo una di tutte le religioni della terra fosse “giusta” sarebbe impossibile perchè altrimenti tutte le altre religioni sarebbero “false”.

    Quindi, premesso questo: com’è possibile fare la guerra fra popoli che hanno uno stesso dio??? non è un controsenso??? questi personaggi strani con il turbante bianco in testa, con la barbetta da caproni e SEMPRE con un fucile a portata di mano, se passasero più tempo a pensare piuttosto che a sparare, il mondo sarebbe una cosa un po’ migliore.

    (non che questo sia l’unico problema del mondo, però è già qualcosa…)

    Poi è innegabile che in realta i coglioni non sono solo loro, ma anche gli americani…almeno i musulmani come “scusa” per la guerra mettono la religione, gli americani che scusa si sono inventati per iniziare quella famosa guerra in IRAQ??

    P.S: che cazzo c’entra il papa??

  2. tottisoad Says:

    Certo io ho le mie teorie ma credo che un uomo pensa e parla in relazione al luogo in cui abita, all’epoca che vive, alla posizione sociale, politica che ricopre… Non è facile capire questi signori della guerra che dicono di combattere in nome del loro Dio…

    Io credo nella distinzione dell’uomo in razze (o come si dice adesso etnie) e credo che ciascuna di queste tipologie della specie umana abbia seguito una diversa evoluzione. Non voglio giustificare gli islamici ma non trovi un’analogia in loro con noi occidentali? La loro si chiama guerra del golfo, le nostre si chiamavano crociate, entrambe le guerre ufficialmente per la Fede, in verità per li interessi: di allora come le relique e le città più strategiche, e di adesso come il petrolio…

  3. zagabrisi Says:

    zagabrisi said:poco da fare , l’islam le come le vecie,nn cambia mai idea…ma par mi na passada de mitra la va sempre ben…

  4. tottisoad Says:

    Beh si tanto per cambiare abbiamo il commento profondo e bene pensato del nostro amico Zagabrisi!!!

  5. zagabrisi Says:

    già già…della serie “chi a tempo non perda tempo”…

  6. tottisoad Says:

    Ma perchè il mitra??? tiriamogli giù un po’ di caramelle…!!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: