Corona: soldi falsi anche a Fiumicino

Fabrizio Corona, arrestato lunedì per spaccio di banconote false, avrebbe pagato con euro «fotocopia» anche lo scorso 28 febbraio in due bar dell’aeroporto di Fiumicino. Lo ha denunciato il direttore di una società di ristorazione dello scalo romano. Le due banconote avevano lo stesso numero di serie ripetuto. L’imprenditore, titolare di vari punti di ristorazione nello scalo di Fiumicino, ha denunciato Corona ai carabinieri che a loro volta hanno informato l’autorità giudiziaria.
corona.jpg
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: