Archive for the Sport Category

L’argento di Enrico

Posted in Sport on 6 marzo 2008 by tottisoad
Enrico Fabris (proveniente da Roana, Vicenza) ha conquistato la medaglia d’argento nei 5.000 metri ai Mondiali di pattinaggio in corso a Nagano. L’azzurro ha chiuso con il tempo di 6’20″22, a 2″98 dall’olandese Sven Kramer, oro.
fabris.jpg
Annunci

Il bolide: F2008

Posted in Novità, Sport on 7 gennaio 2008 by tottisoad
Monoposto brutta, monoposto vincente. Ne era certo Enzo Ferrari, che ripeteva questa sua frase ad ogni presentazione. Aggiungendo però: «Se oltre a essere veloce è anche bella, tanto di guadagnato». La F2008, muso a pesce martello, una serie impressionante di pinne, volante in technicolor: luci, lucette, display centrale multifunzione, limitatore di velocità ai box, smanettino che agisce sulla carburazione, pulsante che gestisce l’erogazione della potenza e via dicendo. E, sia detto per completare, un regolamento che impedisce il controllo della trazione, il sistema cioè che aveva livellato le prestazioni della maggior parte dei piloti.
f2008.jpg

La nuova Ferrari

Posted in Novità, Sport on 6 gennaio 2008 by tottisoad
Uno scorcio della Ferrari di F1 di cui si conoscerà domenica 6 gennaio il nuovo volto e il nuovo nome e che servirà alla Ferrari per dare l’assalto al bis mondiale nella stagione 2008.Il lancio sarà ‘minimalista’, come quello dell’anno scorso: saranno i piloti Raikkonen e Massa e i tecnici (il direttore tecnico Aldo Costa, il responsabile dei motori Gilles Simon e il capo operazioni Mario Almondo) che spiegheranno in conferenza stampa le caratteristiche del bolide e gli auspici per la stagione. Non ci saranno né Jean Todt, né il presidente Luca di Montezemolo, presenti per lunedì a Fiorano quando la monoposto uscirà dalla fabbrica e comincerà i test in vista del mondiale.
ferrari.jpg

Campionesse del mondo!

Posted in Sport on 16 novembre 2007 by tottisoad

L’Italia di coach Barbolini entusiasma e conquistato il «pass» per le olimpiadi di Pechino, si toglie lo «sfizio» di aggiungere al suo palmares pure la Coppa del Mondo. È la prima volta che la nazionale femminile azzurra vince questo trofeo e lo fa dimostrandosi invincibile, eguagliando il percorso netto che fecero i colleghi maschi nel 1995. Allora la squadra di Velasco era all’apice del suo splendore, questa squadra invece dà la sensazione di essere ancora all’inizio della sua storia, pur avendo già in tasca anche un oro continentale. Trionfano in Coppa del Mondo e lo fanno in maniera eclatante, collezionando undici vittorie di fila, di cui dieci con il secco punteggio di 3-0, 21 successi consecutivi dall’8 settembre, una serie che mai nessuna nazionale italiana di qualsiasi disciplina era mai riuscita a fare. Brave ragazze!

pallavolo.jpg